Natale coi fiocchi - Idee, creazioni e auguri per il Natale


Le statuine del presepe

La Sacra Famiglia

Gesù posto nella mangiatoia, Maria di solito vestita di abiti blu/azzurri e Giuseppe vestito come un pastore dai colori giallo marrone e con un bastone con l'impugnatura ricurva.

Gli Angeli

Avvisano i lavoratori dell'evento, di solito se ne trova uno solo: l'Arcangelo Gabriele.

I Re Magi

Gaspare (il più giovane), Melchiorre (il più anziano) e Baldassarre (di solito dalla pelle scura), giunti la notte prima dell'Epifania, hanno abiti ricchi e portano tre doni; rispettivamente Oro, Incenso e Mirra.

I pastori

La classe più povera è la prima che va ad adorare Gesù, mentre conduce al pascolo le pecore.

Statuine del Presepe

I suonatori

Sono collocati, come i pastori, di fronte alla capanna per festeggiare l'evento, gli strumenti sono soprattutto zampogne e zufoli.

Gli animali

Oltre al bue e l'asinello, che sono dentro la capanna, possiamo trovare pecore, cani a guardia del gregge, capre, uccelli e cammelli al seguito dei Re Magi.

Altri personaggi

"Benino/Dormiglione", il pastorello addormentato, lo ritroviamo sia nel presepe napoletano che in quello bolognese, la donna "Meraviglia", che agita le braccia in segno di meraviglia, "Zu Innaru", zio Gennaro, il vecchietto che si scalda di fronte ad un fuoco acceso lo si trova nel presepe siciliano e il "Festoso", personaggio tipico toscano, viene rappresentato da un giovane che gioisce davanti alla capanna.

La tradizione del Presepe